NITON – specialisti del Radon

Effetti sulla salute


Nel 2009 l’Organizzazione Mondiale della Sanità (World Health Organization) ha pubblicato un manuale sul Radon intitolato “WHO HANDBOOK ON INDOOR RADON”, realizzato grazie al contributo di oltre 100 scienziati esperti di Radon di tutto il mondo.

Il documento integrale può essere scaricato alla seguente pagina del sito dell’Organizzazione Mondiale della Sanità:


Documento integrale

I principali risultati degli studi condotti ci dicono che:

  1. la percentuale di tumori polmonari attribuibili alla presenza di Radon è stimata tra il 3% ed il 14% (a seconda della concentrazione media di Radon rilevata nel paese che ha condotto lo studio ed in base alla metodologia di calcolo adottata);
  2. il Radon è la seconda causa di tumore ai polmoni, dopo il fumo di tabacco ed è la prima causa tra i non fumatori;
  3. al momento non è stata individuata una soglia, al di sotto della quale, la concentrazione di Radon non può provocare danni: anche basse concentrazioni di Radon contribuiscono a piccoli incrementi nel rischio di insorgenza di tumori polmonari;
  4. la maggior parte dei tumori polmonari attribuibili al Radon si verificano in presenza di basse o medie concentrazioni di Radon anche se, al suo aumentare accresce il rischio.

Gli studi condotti a livello europeo, basati su medie di concentrazione di Radon a lungo termine hanno portato alla conclusione che ogni incremento della concentrazione di Radon pari a 100 Bq/m3 comporta un aumento del rischio di tumore ai polmoni del 16%.

C’è da sottolineare che, dagli studi condotti, è stato stimato che in Italia si registrano circa 3.200 decessi all’anno per tumore polmonare attribuibili al Radon.


La probabilità di insorgenza di tumore ai polmoni entro i 75 anni di età, per diverse concentrazioni di Radon è espressa nella seguente tabella:

Concentrazione di Radon in aria Numero di casi ogni 1000 fumatori Numero di casi ogni 1000 NON fumatori
0 Bq/m3 100 4
100 Bq/m3 120 5
200 Bq/m3 130 6
400 Bq/m3 160 7

(Fonte: Istituto Superiore della Sanità – Italia)




In Italia ne uccide più il Radon di….

Studi più recenti hanno inoltre messo in luce l’esistenza di una correlazione tra la presenza di Radon negli ambienti chiusi ed il rischio di insorgenza di tumori ematologici, come la leucemia.


Il team NITON nasce nel 2017 dalla volontà di creare un gruppo di persone che si sono scelte, unite dalla condivisione degli stessi valori professionali ed umani: dedizione al lavoro, onestà intellettuale, etica e rispetto dell’ambiente a 360°.

Rimani aggiornato sulle ultime novità
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Letta l'informativa sulla privacy ai sensi del Dig 196/03 e successive modifiche ed integrazioni, acconsento al trattamento dei dati personali per le finalità e con le modalità specificatamente indicate nell'informativa stessa.

Tutti i diritti riservati 2019 © - Powered by Mitesys Technologies System Security